Archivio della categoria ‘a lume di candela’

A LUME DI CANDELA

Venerdì, 22 Novembre 2013

I COLORI DELLE CANDELE:

COME SCEGLIERLE E COME USARLE

Il colore della candela, oltre ad avere un preciso significato occulto, è legato ad una entità angelica a cui è rivolta la cerimonia stessa.

LICTOMANZIA

Senza voler ricorrere a cerimonie particolarmente complicate, una sola candela può bastare quando giocando si cerca di prevedere il futuro, (vi ripeto è solo un gioco o curiosità) in questo caso il suo colore sarà bianco.

Accendete la vostra candela e osservate la sua fiamma:

se è alta è probabile che uno sconosciuto entri nella vostra vita;

se la cera cola da un lato ci sono invece guai in vista per chi sta da quel lato della candela.

Se volete però provare a giocare con la Lictomanzia (non vi spaventate, è solo un termine antico per dire divinazione con le candele!) allora procuratevi tre candele che porrete su un tavolo a formare un ipotetico triangolo equilatero. Spegnete tutte le altre luci e, su un mobile più lontano accendete una quarta candela.

Ora usando un solo fiammifero accendete le tre candele.

Se si spegne durante l’operazione, niente paura, ritentate.

Tutto andrà per il meglio purché le tre candele siano accese tutte con lo stesso fiammifero.

Osservando il comportamento delle fiamme potrete fare interessanti previsioni.

Se la fiamma scoppietta ci sono delusioni in vista.

Se si muove a spirale o si curva, qualcuno trama alle vostre spalle.

Se ondeggia da una parte all’altra, farete un viaggio.

Se si alza o si abbassa, insomma brucia in modo irregolare: pericolo in vista. continua