COMUNICATO STAMPA Legge Stabilità

 

: approvata la proposta CoLAP sul blocco dell’aliquota Inps per i Partita Iva

 

 

Roma, 23 dicembre - Il Senato  approva in terza lettura (definitivamente)la Legge di Stabilità(167 voti favorevoli e 110 contrari); il testo prevede al suo interno l’emendamento richiesto dal CoLAP che blocca l’aumento contributivo previdenziale per i lavoratori autonomi. Il provvedimento dà una battuta di arresto alla legge Fornero congelando per l’intero anno 2014 l’aliquota INPS al 27%. 

 

“Questo provvedimento rappresenta per i nostri professionisti un segnale importante - dichiara Emiliana Alessandrucci, presidente CoLAP - che riconosce l’iniquità del sistema contributivo attuale per i professionisti a partita IVA iscritti alla gestione separata INPS. L’abbiamo ripetuto in più occasioni: non possiamo continuare a vessare i liberi professionisti chiedendo loro un versamento di aliquote contributive sempre più alto, che porta a discriminarli economicamente e in termini competitivi rispetto ai colleghi ordinisti iscritti ad altre casse previdenziali”.

 

“Grazie a F.A.R.E. PROFESSIONISTI, l’evento CoLAP che si è svolto lo scorso 12 dicembre a Roma, agli oltre 1000 professionisti presenti, alle 80 associazioni professionali partner dell’evento e alle 200 associazioni CoLAP presenti, la nostra voce si è fatta sentire - afferma con fiera soddisfazione l’Alessandrucci - Abbiamo raggiunto un primo obiettivo, ora occorre andare oltre e ripensare l’intero sistema contributivo della gestione separata INPS, per arrivare ad una Riforma complessiva, non si può procedere a colpi di provvedimenti. Abbiamo raccolto l’assenso all’esigenza di revisionare l’intera gestione da parte del viceministro Fassina, dell’on.le Abrignani e dell’on.le Rughetti”.

 

“Noi abbiamo la nostra proposta pronta - continua la Presidente CoLAP - siamo disposti ad avviare un tavolo con la politica e i sindacati per trovare la giusta mediazione e risolvere questo problema che vessa e preoccupa i nostri professionisti”. 

 

Vuole lasciare un Commento?

You must be logged in to post a comment.