amare gli animali, Pier

Impariamo ad

Amare un cane, un gatto, una persona… è amare anche se stessi e ricostruirsi la fiducia in noi stessi

Leggere ciò che i loro occhi dicono, chiarisce anche le tue incomprensioni

 

Sei sempre alla ricerca di qualcuno che ti capisca senza mai metterti in difficoltà?

Ti scocci e ti rifiuti quando, guardandoti allo specchio, lo specchio la tua vita, non ti vedi riflesso per niente in quello che vorresti essere, ma chi ti sta intorno riflette solo quello che tu realmente sei.

Prova a parlare di più con te stesso. Concediti un attimo di tregua per riflettere.

Riapri i cassettini della tua memoria. Vi troverai tante cose sapute e rifatte allo stesso modo magari sbagliando, ed altre che invece ti hanno soddisfatto, ma, ricordandole, ti si ripresenteranno più imponenti.: incoraggianti se hai dato buon seguito, preoccupanti se le hai solo riposte nel cassetto e senza darne risposta.

 

Hai sempre un amico con te. Sei tu stesso. Ascoltati e segui ciò che il cuore ti dice.

Hai bisogno di forze o idee nuove? Beh, prova a guardarti intorno, ma con semplicità, e ne trovi a iosa.

 

Hai mai provato a guardare un cane, un gatto, una persona o semplicemente un fiore con gli occhi del cuore? Se e quando ci riesci, troverai un altro amico.

Il tuo amico ti capisce, intuisce e ti lascia riflettere. Ha pazienza e comprensione. Se sbagli te lo fa capire a modo suo. Ti fa riflettere, ma lo devi saper intendere. L’esser semplice e disponibile ti aiuta.

Lui capisce ma non parla. Ti osserva con l’aspetto più espressivo che ha e che ti chiede: “Sii te stesso”, “Hai bisogno?”. Alle volte ti implorano chiedendoti una mano: qualunque essa sia, l’accettano.

Sa assaporare le cose belle tue, il tuo sguardo, l’attenzione che gli dai e ogni cosa nuova che a te piace.

E’ il primo che ne gioisce perché gioca con te e si diverte, fiorisce anche con te. Hai mai notato quando ti guarda e ti chiede cos’è? Se vede in te coraggio, lui l’affronta e vuol stare avanti a te per difenderti e per giocare e per rifiorire.

Vive per te e vorrebbe tu vivessi per lui.. Ma non osa né sa come chiedertelo.

E’ felice se tu lo sei. Sfida i consimili, se tu lo vuoi.

Sta sempre all’erta perché vive per te e con te.

Usa gli occhi del cuore.

 

 

Vuole lasciare un Commento?

You must be logged in to post a comment.