Influsso della Luna Nera

Sesso e Amore

Questa misteriosa entità astrologica, che alcuni identificano con la faccia nascosta della Luna ed altri con il suo apogeo, ha affascinato gli studiosi fin dai tempi più antichi. Le sue origini risalgono al mito di Lilith, legato alla vita sentimentale e sessuale degli uomini.

 Il mito

Nel Pantheon divino assiro-babilonese, Lilith (in astrologia la Luna Nera) era il demone di sesso femminile che vagava nelle tenebre della notte. Un bassorilievo sumerico del 2000 a.C. circa la raffigurava in forma di donna con le ali. Per gli antichi ebrei era una degli animali da preda che devasteranno la Terra il giorno del giudizio (ne parlano le Sacre Scritture) o la creatura infernale che minaccia i viandanti solitari dopo il tramonto e le donne in procinto di partorire. Per scongiurare l’influsso nefasto di Lilith, quando una partoriente era in preda alle doglie, il marito attaccava ad una parete o sulla porta di casa un amuleto con l’effigie del demone. Ma perché tanta malvagità? Secondo la tradizione ebraica, Lilith sarebbe stata la prima moglie di Adamo, creata dalla polvere e dai rifiuti. Ma il seguito questi la ripudiò per unirsi ad Eva, nata da una sua costola. Allora Lilith, in preda ad un’ira terribile, fuggì sul Mar Rosso e si unì ad una moltitudine di demoni, coltivando nel suo cuore sentimenti di vendetta nei confronti dell’uomo. La donna-vampiro, l’incantatrice, la strega in sembianze di dolce fanciulla, sono forse altrettante proiezioni di Lilith nell’inconscio collettivo maschile (per citare un termine junghiano). Lilith è il nero simbolo di un “femminile” che uccide il maschio dopo avergli dato piacere. L’ancestrale paura per la donna della cultura giudaico-cristiana affonda certamente le sue radici anche in questo mito nato nella leggendaria Babilonia e diffusosi in seguito nella regione siro-palestinese.

Nella cabala, Lilith è associata al pianeta Saturno ed è la madre di tutte le malinconie e del cattivo umore. Nella mitologia pagana, per finire, è legata al mito di Persefone (figlia della dea della Terra Demetra). Di lei innamorò Plutone, dio degli Inferi, che la rapì, ne fece la sua sposa e la costrinse a trascorrere sei mesi con la madre sul nostro pianeta e altri sei con lui nelle tenebre infernali.

La Luna Nera in astrologia

 Secondo alcuni la Luna Nera (Lilith) sarebbe un piccolo corpo celeste (il secondo satellite della Terra) osservato per la prima volta nel 1618 dal gesuita-astronomo Giovanbattista Riccioli (le effemeridi relative a questa Luna Nera sono state pubblicate in America). Per altri, è la faccia oscura della Luna, quella che non vediamo mai dalla Terra. Nel 1937 l’astrologo americano Dom Neroman ha elaborato infine l’interessante teoria che considera la Luna Nera non un corpo celeste, ma la fa coincidere con l’apogeo lunare, vale a dire il punto corrispondente alla massima distanza della Luna dalla Terra. Lo spostamento della Luna Nera, ossia la velocità di rotazione apparente della linea che unisce il perigeo lunare (punto corrispondente alla minima distanza della Luna dalla Terra) all’apogeo lunare è di circa 3° al mese. Non tutti gli astrologi prendono in considerazione la Luna Nera nella stesura e l’interpretazione di un tema di nascita. Altri la considerano invece di grande interesse. In chiave psicoanalitica, Lilith rappresenta infatti il lato inconscio più tenebroso del “femminile” (elemento presente, non dimentichiamolo, anche nella struttura psichico-spirituale del maschio), simboleggia l’Eros tormentato e torbido, capace di tutti gli eccessi, ma anche la passione devastante e (secondo un’ottica “femminista”) la ribellione della donna all’uomo che vuole mortificarla e sottometterla, e il suo anelito a liberarsi da uno strato di sudditanza. In base a mie personali esperienze, ritengo che la Luna Nera fornisca un elemento in più per capire il tipo di sessualità di un individuo, le sue pulsazioni più segrete e il modo in cui l’erotismo influenza le sue scelte sentimentali.

ARIETE

 Sensuali ed aggressivi in amore. I nativi con questa Lilith antepongono spesso il piacere a qualsiasi cosa, almeno nella giovinezza. La componente erotica del loro temperamento manca però di sfumature ed una certa ingenuità di fondo può renderli vittime di partner che sembrano sessualmente superdotati ma sulla distanza si rivelano deludenti. Sono attratti da chi ha il Sole in Ariete, Toro, Leone, Vergine, Scorpione, Aquario.

Lei. Ama il macho un po’ brutale, l’uomo che la trascura di giorno e la fa fremere di piacere nella notte. È comunque una donna che sa gestire razionalmente propri istinti quando è in pericolo la sua libertà d’azione e rifiuta decisamente il ruolo della vittima. Se il compagno la delude sul piano sessuale non esita a tradirlo.

Lui. Non è romantico e mira a ottenere subito quello che vuole. Si annoia con le donne materne e pudiche, può attraversare momenti di astenia sessuale quando è depresso e le sue performance sono di tipo più quantitativo che qualitativo.

 TORO

 Questa Lilith pone la sensualità al primo posto tra le manifestazioni vitali e se il tema di nascita é ben congegnato saprà trarre dagli incontri amorosi molte gratificazioni sul piano fisico. Corre però il rischio di esagerare e abbandonarsi troppo al sesso (o alla gola e a tutti i piaceri della vita, quando le gioie del talamo sono scarse). I partner sessuali più indicati appartengono ai segni dell’Ariete, Toro, Scorpione, Sagittario e Pesci.

Lei. Il sesso che predilige è quello abitudinario e non ha molta fantasia nei preliminari. Apprezza solo gli uomini capaci di prestazioni robuste e dà il meglio di sé con un partner fisso. Non è però moralista e, pigrizia parte, l’avventura la stuzzica parecchio. Se lui è “bravo” è un amante caldissima.

Lui. Considera il sesso una faccenda naturale, come mangiare e dormire, ma non manca di romanticismo ed è piuttosto possessivo. Se trova una donna che lo appaga fisicamente è fedele, ma se viene respinto prende la cosa malissimo e può diventare vendicativo.

 GEMELLI

 Il sesso per il sesso annoia un poco la raffinata e fredda Lilith in Gemelli, più attratta dalla malizia ed il mistero di un partner sofisticato e anticonformista e che i caldi abbracci di un innamorato fedele. Apprezza anche i rapporti platonici se sono ravvivati da un intenso scambio intellettuale, ma non disdegna l’avventura di una notte o la bisessualità ed è sensibilissimo al richiamo di chiunque gli appaia insolito. Lega soprattutto con Gemelli, Vergine, Bilancia, Aquario, Pesci.

Lei. Eterna  adolescente, instaura con gli uomini molti rapporti di amicizia sessuale che si affiancano disinvoltamente ad un eventuale legame “serio”. Ama il corteggiamento e l’amore in situazioni fuori dell’ordinario e può diventare frigida se non è stimolata mentalmente.

Lui. Sogna di incontrare belle straniere tenebrose nel corso dei suoi viaggi ed è incuriosito dalle adolescenti un po’ perverse. Non è un maratoneta del sesso: la sua libido reagisce inoltre male (con le inevitabili conseguenze) se la partner è goffa o agitata.

CANCRO

 Lilith nel segno lunare regala una sensualità complicata e incline alle evasioni,con tendenza a confondere il sesso con l’amore e fuggire una realtà che delude attraverso ripetute avventure. Tuttavia, poiché l’esigenza di essere amati è fortissima (specie nei segni di Acqua e Fuoco), i nativi possono dedicarsi anima e corpo a chi riesce a farli innamorare davvero. E allora saranno capaci di grande fedeltà. Feeling con Toro, Cancro, Vergine, Capricorno, Pesci.

Lei. Il profondo legame con la famiglia può condizionare , in positivo o in negativo, tutta la sua vita sessuale. È portata agli amori impossibili e dietro un atteggiamento pudico nasconde una violenta sensualità. Ama il maschio dolce e selvaggio al tempo stesso.

Lui. È un complicato: anche nel letto convive con il fantasma di una madre onnipresente. L’incesto potrebbe tentarlo, ma una strana timidezza lo paralizza quando è la donna a fare le avances. Vuole sesso ma anche dolcezza (in questo è simile alla Lilith femminile in Cancro).

 LEONE

 L’energia sessuale di questa Lilith può sublimarsi in una attività artistica o uno scopo importante, ed disdegna gli amori tiepidi ed il sesso abitudinario. Tende a dominare il partner e a soggiogarlo con il suo fascino imperioso, è orgogliosa all’eccesso e vuole essere lei a dirigere il gioco. La conquista per la conquista le appare più interessante della storia sentimentale che può snodarsi in seguito. Ottima intesa con Ariete, Cancro, Bilancia, Sagittario.

Lei. è una regina nata ed ha molte frecce nel suo arco per accalappiare gli uomini che saranno felici di immolarsi ai suoi piedi. Eppure manca di civetteria, può avere addirittura un atteggiamento aggressivo ed è sempre spietata nei suoi giudizi. Più che amare è di regola amata.

Lui. un uomo molto virile che adora il sesso. Si fa perdonare i modi a volte sbrigativi e autoritari perché è capace di proteggere e al tempo stesso valorizzare la lei che ha fatto breccia nel suo cuore. Tuttavia non è disposto a sacrificare le sue esigenze, nemmeno per amore.

 VERGINE

 E’ una strana Lilith, avvolta nel mistero e nell’indeterminato, che si ammanta di freddezza e respinge ciò che più desidera. La forte razionalizzazione degli istinti non impedisce tuttavia il nascere di qualche legame morboso. I nativi con questa Luna Nera hanno bisogno di un partner sessuale che capisca la loro indole complicata e sappia stuzzicarli nel modo giusto, senza scoraggiarsi di fronte al primo rifiuto. Amori interessanti con Toro, Cancro, Vergine, Bilancia, Scorpione.

Lei. Ha spesso un temperamento romantico sotto una maschera da ausiliaria dell’Esercito della Salvezza. Il sesso può diventare il suo chiodo fisso, il tabù non superato, e farle scegliere la solitudine, ma con batticuori e innamoramenti segreti per uomini che la trattano da buona amica.

Lui. La dolcezza dei suoi modi non tragga in inganno: sa essere crudele e sarcastico se una donna è invadente e noiosa, e diffida della passione, ritenendola pericolosa. L’eccessivo autocontrollo potrebbe però causargli forme di nevrosi e autolesionismo.

 BILANCIA

 La voluttà, la gioia del rapporto sessuale trionfano in questa Lilith sentimentale e raffinata, che gode nel creare un ambiente curato nei minimi dettagli per i suoi incontri con l’altro sesso. Delusa da un partner freddo o poco fantasioso, e sensibilissima al richiamo fisico, la luna nera bilancina si rifugia nell’avventura extraconiugale, inventandosi a volte grandi amori per giustificare le sue scappatelle. Bene con Toro, Gemelli, Cancro, Vergine, Bilancia, Pesci.

Lei. Ha forti impulsi sessuali ma ama essere corteggiata con stile. Attratta da ragazzi sul piano erotico, finisce spesso per legarsi a uomini maturi che la facciano sentire desiderata e protetta. Soffre di forti gelosie ed è piuttosto competitiva con le altre donne.

Lui. Può vivere una sessualità “doppia”: da un lato un ménage regolare, con rapporti abitudinari che lo annoiano un poco, dall’altro morbose passioni che scoppiano all’improvviso e lo sconvolgono, perché aspira a vivere in pace e armonia con se stesso e con gli altri.

 SCORPIONE

 La tentazione di far soffrire o di soffrire per amore è molto accentuata nella sadomasochista Lilith scorpionica. Il sesso ha un’importanza fondamentale per i nativi, ma potrebbero anche sublimare i loro istinti in grandi imprese o percorrere un cammino spirituale che li eleva al di sopra delle “bassezze della carne”. Questa Luna Nera può dare una serie di avventure o l’unica grande passione di una vita. Sì con Cancro, Scorpione, Pesci.

Lei. Nasconde il suo temperamento di fuoco dietro una maschera di freddezza o ironia, ma soffre terribilmente se qualcuno la ferisce. Odia il tran tran dei sentimenti, adora i legami segreti e giudica con occhi lucidissimi le défaillances del partner.

Lui. Può divorare grandi quantità di sesso ma ondeggia sempre tra le banali avventure e l’aspirazione al magico incontro in cui potrà instaurare con una donna un complicato rapporto di adorazione reciproca. È stimolato dalle difficoltà ed attratto da una lei già impegnata.

SAGITTARIO

 l’erotismo di questa Lilith ama soddisfare senza troppi patemi d’animo i propri desideri e porta a vivere il sesso in modo semplice e disinibito. La curiosità per le esperienze insolite è frenata dal buon senso e dalla scarsa passionalità di fondo. Il partner deve evitare di mostrarsi possessivo o ipersensibile e condividere le esigenze di libertà dalla Luna Nera sagittariana, che odia le complicazioni in amore. Gioia con Ariete, Toro, Leone, Bilancia, Sagittario, Aquario.

Lei. Attira gli uomini con la sua fresca sensualità e il suo buonumore e predilige quelli stranieri o diversi per estrazione sociale. Non è materna e rifiuta i legami morbosi e chi le fa perdere tempo perché esita a dichiararsi. Passa dall’amicizia al sesso.

Lui. Lo stuzzicano le donne indipendenti, un po’ matte e gli piace fare l’amore nelle situazioni insolite. Adora la lei incontrata in treno, in campeggio, su una pista da sci. Di fondo resta però un “piccolo borghese”, e teme le storie pericolose.

CAPRICORNO

 La Luna Nera in questo segno conferisce un temperamento introverso, diffidente e poco portato alle gioie del sesso. Spesso un’educazione rigida e un ambiente familiare conservatore e “bigotto” rendono problematico un approccio gioioso e sano all’amore. Ma i desideri repressi possono causare malinconia, frustrazione e nervosismo, o inspirare storie sentimentali con individui frigidi e complessati. Accordo con Toro, Vergine, Scorpione, Capricorno.

Lei. Tiene a distanza gli uomini e teme il rapporto sessuale, ma va in crisi quando vede le amiche più spregiudicate fare collezioni di flirt e allegre avventure. Ha bisogno di sentirsi davvero amata per “cedere” superando il complesso del padre che si trascina spesso dietro.

Lui. La donna esperta e passionale lo attrae terribilmente ma lo spaventa. Perciò ripiega volentieri sulla partner giovane e inesperta (per evitare confronti) o si chiude in una misogina solitudine o in un matrimonio serio e un po’ noioso.

 AQUARIO

 Un certo distacco affettivo si unisce a una certa disponibilità spontanea e divertita nei confronti di qualsiasi esperienza sessuale. I rapporti convenzionali che stancano però la Lilith aquariana, poco portata allo schematismo dei ruoli tradizionali (la donna tende ad essere spesso “maschile” e l’uomo “femminile”). L’amicizia può diventare un valido sostituto del legame sentimental-erotico oppure il medesimo viene vissuto amichevolmente. Feeling con Gemelli, Bilancia, Sagittario, Aquario.

Lei. Il sesso nel matrimonio, agganciato alla maternità, può farla sentire soffocata e provocare istinti di ribellione. Adora il corteggiamento, il gioco amoroso, la schermaglia, ma è poco disposta a sacrificarsi per amore. L’uomo adatto a lei deve essere allegro, spregiudicato e dinamico. Accanto ad un pantofolaio si sentirebbe morire.

Lui. Attira le donne e vive tante storie di sesso con disinvoltura, pronto a innamorarsi ma subito dopo timoroso dell’”incastro”. Tiene sopra ogni cosa alla sua libertà.

PESCI

 E’ una Lilith sentimentale e complicata che nasconde con pudore e propri impulsi erotici, ma capace di vivere grandi storie d’amore. Non è il sesso per il sesso ad attirarla quanto il clima un po’ morboso e decadente che si crea attorno a un rapporto difficile o sadomasochista. Spesso una dose di ingenuità rende vittime di individui contorti oppure opportunisti. Bene con Toro, Cancro, Vergine, Bilancia, Scorpione, Pesci.

Lei. Può restare legata tutta la vita ad un uomo che l’ha lasciata e nutrirsi di ricordi e romantiche fantasticherie, pur vivendo un rapporto regolare quotidiano con un altro. Dirotta spesso sul figlio maschio la tenerezza e la passione che non trovano sfogo in un partner di letto o si realizza in una attività artistica e creativa.

Lui. È un’anima gentile e tratta le donne con tenerezza e rispetto, ma è difficile a conti fatti “incastrarlo” e una lei con robuste esigenze sessuali potrebbe trovarlo deludente e infantile.

Vuole lasciare un Commento?

You must be logged in to post a comment.