Posts Tagged ‘Aggiungi nuovo tag’

Il Reiki nella vita di tutti i giorni!

Lunedì, 30 Gennaio 2012

 

 

Il Reiki nella vita di tutti i giorni!
Desidero parlare in questo intervento di come un corso Reiki può aiutarci nel
quotidiano.
Considero questa disciplina un validissimo metodo per conoscersi, per
scoprire le immense potenzialità che ogni essere umano ha e che tiene
seppellite dentro di sé senza averne consapevolezza.
Già con il corso primo livello si acquisisce una maggiore fiducia nelle proprie
capacità, si comprende l’importanza di “regalare” ogni giorno a noi stessi tutta
l’attenzione di cui abbiamo bisogno, le tecniche che verranno insegnate
favoriranno in breve tempo una disposizione all’ascolto di ciò che il nostro
corpo e la nostra mente desiderano realmente da noi.
La routine giornaliera ci proietta totalmente all’esterno dal nostro essere,
viviamo in modo conflittuale ed esasperato i problemi che ci riguardano e a
volte quando non ne abbiamo siamo portati a vivere quegli degli altri.
Con questo non voglio dire che non dobbiamo rivolgere le nostre attenzioni al
prossimo o che dobbiamo trascurare i nostri problemi come se non
esistessero, desidero solo sottolineare che l’approccio mentale con cui
affrontiamo queste due situazioni è molto importante e decide sia le modalità
di soluzione dei problemi che un sano rapporto di empatia con chi ci
circonda.
Praticare Reiki su se stessi aiuta ad acquisire quella lucidità mentale
necessaria per mettere tutto quello che ci accade nel giusto posto, ci insegna
a dare il giusto peso e valore anche alle piccole cose, che poi tanto piccole
non sono!
Giornalmente decidiamo cosa è meglio per noi, quale sono le soluzioni
corrette ai nostri problemi, quali sono le persone che meritano la nostra
attenzione…ma se tutto questo lo facciamo dalla periferia di noi stessi
credete veramente che potranno essere decisioni corrette?
Il Reiki è uno degli strumenti che potrà aiutare, chi lo desidera, a vivere in
modo più consapevole, come spesso sostengo “A vivere a colori e non in
bianco e nero” , ci aiuterà a rispettarci, ad amarci e comprenderci
maggiormente.
Questo nuovo atteggiamento si rifletterà immediatamente nella realtà, creerà
un cambio di scenario a noi favorevole, gli altri ci vedranno così come noi ci
sentiamo “A colori!”
Concludo questo mio intervento con una frase molto importante, almeno per
me, che forse potrà aiutarvi a capire molte cose se troverete il tempo di
rifletterci un po’ sopra e di recitarla con convinzione, dopo averne capito il
significato, mentalmente o ad alta voce spesso durante la giornata: : “IO
SONO l’Intelligenza e il Potere che armonizza i miei affari, e nessuna
altra attività esteriore può impedirmelo.”
Un abbraccio a tutti
Laura Annarella

Reiki Coach

Mercoledì, 4 Maggio 2011

Reiki Coach Master in Bioreikiologia®.A chi è rivolto

Il corso di Reiki Coach© è rivolto a tutti coloro che si sono avvicinati alle tecniche energetiche in maniera non professionale, e che si aspettano dei futuri sbocchi lavorativi. È indicato agli operatori sanitari ed estetici ed è un insegnamento completo a coloro che vogliono avvicinarsi a queste tecniche per la prima volta.

Reiki Coach Master in Bioreikiologia®.

Nell’ambito dell’ I.R.I.S. è stata fondata una scuola para universitaria, dove nasce la figura del Reiki Coach Bioreikiologo, professionista evolutivo.

Si tratta di un “format” didattico atto a formare una figura del tutto inedita: quella del Bioreikiologo. Un operatore che, nell’arco di tre anni e 1400 ore di lavoro complessivo, grazie ad una particolare e innovativa formazione olistica può raggiungere un alto livello di professionalità. Una Scuola nuova ed unica nel suo genere è nata a Cusano Milanino, attiva dal 1982.

Un corso unico che insegna ad integrare tutte le tecniche Reiki in un contesto olistico che ne esalta l’azione sinergica

“Reiki, una via consapevole volta alla ricerca integrale dell’armonia perduta”

Questo corso permette di:

• imparare tecniche valutative e operative dolci e non invasive;
• acquisire strumenti per comprendere le cause interne ed esterne di disarmonie e somatizzazioni;
• riconoscere e riequilibrare gli squilibri energetici;
• conoscere in profondità la costituzione energetica della persona;
• mettere in relazione sinergica i sistemi più potenti;
• crescere e maturare come individuo nel corso della formazione professionale;
• trovare il coraggio di cambiare il corso della propria vita;
• migliorare l’autostima ed acquisire sicurezza;
• comunicare in modo efficace;
• prendere coscienza, accettare e sviluppare i propri talenti;
• creare un proprio originale prodotto (un corso, una metodologia);
• mettere a disposizione di chi è alla ricerca di una migliore qualità di vita;
• creare in questo modo una nuova professione da diffondere in qualsiasi campo egli si trovi ad operare.

In tre anni sarai il migliore operatore di Reiki, 9 incontri ad annualità una domenica al mese, il corso inizia dalla metà di settembre.

Il nostro metodo, frutto di 30 anni di esperienza, mette a disposizione le più potenti e diffuse tecniche energetiche in rapporto al Reiki. Saprai identificare con facilità le cause delle alterazioni funzionali e gli scompensi energetici nell’organismo, e sarai in grado di arricchirlo con tutti i mezzi di sostegno, riequilibrio e di autoguarigione. Inoltre potrai insegnare o operare attraverso una preparazione completa.

Il Reiki Coach

è un consulente qualificato, un trainer esistenziale che fornisce gli strumenti e il metodo più adeguato per realizzare progetti di sviluppo personale, stimolando le motivazioni per procedere, si affianca al cliente e allievo per trovare le soluzioni più idonee nei tempi più brevi.

Il Reiki Coach

sa valutare i talenti e identificare i bisogni. Fornisce a chiunque sia in difficoltà o voglia sviluppare le proprie potenzialità, gli strumenti e il metodo per individuare e raggiungere i propri obiettivi, sia nella vita privata, professionale e autoguarigione.

Il Reiki Coach

lavora con persone e gruppi sulle resistenze al cambiamento, sviluppa l’autostima, il potenziale e le competenze del saper fare e saper diventare per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Programma: di 9 incontri ad annualità una domenica al mese

1º anno : Japanese Reiki

È indicato a chi vuole guarire, operando in profondità con l’Energia ed un raffinato controllo psico-fisico, insieme ad un lavoro purificatorio.

• Japanese Reiki Shoden

• Japanese Reiki Okuden

• Tecniche Energetiche di percezione e potenziamento

• Tecniche Energetiche praniche

• Tecniche del respiro

• Conoscere la Mente: Elementi di Psicologia Olistica, Psicosomatica e Tecniche di Comunicazione

• Tecniche di Pensiero Positivo e Induzione Mentale

• Tecniche di Purificazione

• Master Japanese Reiki Shinpiden

2º anno: -  Reiki Tibetan Style

È indicato per operare presso Terme, Centri di Fitness e Palestre, Centri di Estetica, ecc.

• Attivazione di Guarigione.

• Tibetan style 1º livello

• Tibetan style 2º livello Corpi sottili, forze.

• Tibetan style Avanzato Tecniche Energetiche

• Uso e proprietà dei Rimedi Floreali,spagirici…

• Cristallo-Terapia esoterica.

• Medicina Psicospirituale

• Risvegliar-si

• Master Tibetan Style
3º anno - Usui System Shiki Ryoho
• Reiki Tradizionale Usui System 1º livello.

• Reiki Tradizionale Usui System 2º livello. Principi e utilizzo dei “Simboli”.

• Reiki Tradizionale Usui System 2º livello avanzato. Tecniche Mentali.

• A.R.T. Advanced Reiki Training. terzo livello.

• Principi di Cristallo-Terapia 1º livello.

• Principi di Cristallo-Terapia 2º livello. Tecniche Energetiche.

• Radiestesia.

• Ideodinamica meditazione alfa

• Master Reiki Usui Shiki Ryoho

alla fine del triennio è richiesto obbligatoriamente la frequenza al seminario di:

• Alchimia Mentale (quattro giorni consecutivi, percorso per la conoscenza di sè)

Nell’ambito del triennio:

• Nozioni di Anatomia e Fisiopatologia;

• Deontologia e esercizio della professione: legislazione + norme associative, assicurative e di previdenza.

Durante ogni annualità:

• Seminario-Laboratorio di Praticantato;

• Tecniche Yoga - per l’Operatore e allievo.

il costo: ogni annualità costa €1480.00 + IVA
le iscrizioni: entro il 15 di settembre 2011
la sede: a Cusano Milanino presso I.R.I.S.

 

A.R.T. terzo livello Reiki

Mercoledì, 4 Maggio 2011

 

Programma:

A.R.T.

Advanced Reiki Training

Date degli incontri:

sabato 4 domenica 5 giugno 11

Master A.R.T.

sabato 4 domenica 5 giugno 11

dalle 10.00 alle 18.00

A.R.T.

Sabato 3 domenica 4 dicembre 11

dalle 10.00 alle 18.00

 

Le tematiche affrontate sono:

- Il simbolo Master di Usui, per aumentare la tua energia Reiki

- Il simbolo Master per incre-mentare l’efficacia dei simboli di 2° livello Reiki e per esegui-re trattamenti.

- Meditazione Reiki per raffor-zare la mente ed espandere la coscienza.

- Tecniche avanzate di utilizzo Reiki per risolvere problemi e raggiungere obiettivi

- Utilizzo Reiki per proteggere se stessi e gli altri

- Utilizzo di cristalli e pietre con Reiki.

- Come realizzare una griglia

Reiki per continuare a dare ener-gia Reiki a tutti.

- Pulizia dell’aura con Reiki per rimuovere l’energia psichica negativa da se stessi e da altri.

- Meditazione in movimento con il simbolo Master per radicarsi e focalizzarsi

Meditazione guidata per incon-trare le proprie guide Reiki.

 

 
A.R.T

Advanced Reiki Training

Terzo livello Reiki

Ci sono periodi della nostra vita in cui tutto trascorre serenamente, tutto procede per il meglio, le ore e i giorni filano veloci e con meraviglia scopriamo che è già trascorsa una settimana, un mese, un anno…

In altri periodi invece le ore non passano mai, i giorni sono lunghi, le settimane sembrano un’eternità!

Quando ce ne rendiamo conto, ci stupiamo noi stessi di questo fatto e ce ne domandiamo il perché. Senza grandi sforzi comprendiamo allora che nel primo caso eravamo in un periodo di influenze positive, mentre nel secondo in uno di influenze negative.

Nessuno, proprio nessuno, desidera che la propria vita sia turbata. Nessuno vorrebbe mai che il proprio cielo venisse offuscato dalle nuvole. Chi mai non vorrebbe una vita quotidiana tranquilla, serena? E tuttavia non sempre è possibile, e lo sappiamo bene.

Però dobbiamo reagire, non possiamo rimanere inattivi. Anche perché essere positivi o negativi nei confronti della nostra esistenza dipende proprio da noi stessi. Anche se non tutti ne sono a conoscenza, noi abbiamo una possibilità di scelta e di influenza, e non solo attraverso il nostro atteggiamento mentale.

Non tutti sanno che abbiamo in nostro potere un mezzo per proteggerci praticamente dalle influenze negative, per crearci attorno uno scudo di protezione, una specie di barriera che non lasci penetrare nella nostra vita, nella nostra sfera di azione ciò che può turbare psichicamente o danneggiare fisicamente. Questo mezzo esiste da sempre, dimenticato o forse non usato per periodi di tempo più o meno lunghi, ma sempre valido.

Vi sto parlando della tecnica di protezione imparata nel seminario di A.R.T., questa tecnica è differente dalla gabbia che conosciamo e impariamo nel seminario di 2° livello Reiki, è più particolare e diversa, poiché è stata creata per attirare un particolare influsso energetico che va a proteggere il nostro campo di energia ed attivare il potere di protezione attraverso i Chakra, questa tecnica ci può servire per uno scopo specifico ma anche per impedire che influenze negative esterne ci raggiungano.

In pratica essa serve per creare intorno a noi una sorta di campana impenetrabile, che mantiene all’interno un’atmosfera positiva.

Vi ricordo le modalità:

· isolatevi in un luogo tranquillo ( badando bene di essere soli)

· iniziate a disegnare i simboli partendo dal 1° Chakra

· dopo aver fatto questo, prendete il simbolo Anthakarana e ponetelo sul vostro plesso solare

· pensate intensamente a ciò che volete ottenere, da chi o da che cosa vi volete proteggere,concentrandovi fino a dimenticare tutto intorno a voi.

Badate bene a non far cadere a terra il simbolo dell’Anthakarana, perderebbe la sua efficacia. Nel caso che ciò accadesse, dovete ripetere nuovamente il procedimento.

A.R.T. è stato creato per tutti coloro che hanno l’esigenza, dopo aver frequentato il secondo livello di Reiki, di qualcosa in più, una tecnica per rafforzare la mente ed espandere la coscienza, che possa proteggere se stessi e gli altri, meditazioni guidate per incontrare le nostre guide, ed infine un utile strumento di guarigione fisica.

Questo ulteriore “livello” di Reiki, da la possibilità di fare trattamenti “autorizzati” su persone che hanno dei problemi sia fisici che energetici. E per accedere al seminario di Karuna ReikiTM.